Atala Escape Man o Bianchi Puch Going o Kit Green Moving?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Atala Escape Man o Bianchi Puch Going o Kit Green Moving?

Messaggio Da mauroquantico il Sab Ott 06, 2012 4:11 pm

Ciao a tutti ragazzi. È la prima volta che scrivo in questo forum. Innanzitutto volevo farvi i complimenti per l'ottimo servizio che fate.
Dunque, ho 37 anni e sono un felice possessore di una bicicletta muscolare, la Bianchi Spillo modello Onice. Tuttavia ho deciso di volere una bici elettrica perchè ogni giorno percorro dai 20 ai 40 km e comincia a diventare un po' faticoso farseli tutti a forza di muscoli.
Sono però estremamente indeciso su come procedere.
Grazie a questo forum sono riuscito a capirci molto, e ho ristretto la scelta su 3 soluzioni.
1) La Atala Escape-Man a 1280 euro.
2) La Bianchi Puch Going che ho trovato a 1000 euro tondi tondi.
3) Elettrificare la mia Bianchi Spillo modello Onice con un kit della Green Moving di 780 euro.

Ecco di seguito i dettagli:

1) Per quanto riguarda l'Atala l'unico dubbio è il prezzo della bici nonché quello della batteria (450 euro). È sicuramente quella che mi piace di più, anche se non ho letto cose molto positive su questo forum. La batteria è al Litio (36V e 10Ah) e il motore è di 250 watt. Mi piace molto sopratutto perché ha un computer digitale con cui comandare tutto.

2) Per quanto riguarda la Bianchi Puch Going l'unico dubbio è che non ha il computerino dell'Atala. Per il resto batteria al Litio da 37 V e 10Ah e motore da 250 watt.

3) Per quanto riguarda il Kit mi ero orientato su quello da 780 euro che trovate sul sito della Green Moving. Batteria LiFePo4 da 36V e 10Ah e motore anteriore di 250 watt. I miei dubbi sono sul fatto che non so poi alla fine se montare un kit su una bici del genere convenga o non convenga più, visto che si spenderebbero 780 euro, mettercene 220 e prendersi la Puch Going. Inoltre io la Green Moving ed il suo relativo titolare non lo conosco e mi chiedo: sarà sicuro acquistare questi kit? Non è che poi danno problemi frequenti? Non è che poi si rovina la bici? Non è che poi la bici si appesantisce troppo?
Il kit prevede una batteria LiFePo4 da 36V e 10Ah montata sul portapacchi posteriore; un motore da 250 watt montato su ruota già raggiata con meccanismo ruota libera; il PAS e il ciclo computer con 3 livello di assistenza. La batteria è garantita 12 mesi e nuova costa 450 euro. Il kit è garantito 24 mesi (anche se alla fine non so nemmeno se è un negozio).

Considerate anche che vorrei andare spesso senza l'ausilio del motore elettrico e sia l'Atala che la Bianchi sono abbastanza leggere per farlo, credo.

Insomma ragazzi, voi che siete così esperti, aiutatemi a decidere. Grazie mille.

mauroquantico
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 06.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Atala Escape Man o Bianchi Puch Going o Kit Green Moving?

Messaggio Da gaetasalvatore il Lun Ott 22, 2012 9:06 pm

ciao mauroquantico,ti dico questo a me piacerebbe comprare atala e-scape da donna perche' per me e' piu' comoda,visto che oh un problema alla schiena.pero' su un altro forum dicono che ne ne hanno comprate due e tutte due con difetto alla forcella.gli steli della forcella anteriore ballano dentro,ritenuti pericolosi nella frenata.sara solo un difetto per la lady o pure per la men?booooo!!!!!!ciao

gaetasalvatore
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum