Testato Windows 7

Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Testato Windows 7

Messaggio Da NiMo il Sab Gen 10, 2009 10:36 am

"Testato Windows 7: è più leggero e trasparente"

Testato Windows 7 00905610
Una svolta rispetto all'insuccesso di Vista. Nella versione beta del nuovo sistema operativo, più funzionalità e uno sguardo al mondo "touch". Abbiamo provato la versione Beta, anticipazione di quella che arriverà nei negozi tra qualche mese, il verdetto è questo: Windows 7 non è Windows Vista con un nuovo vestito. Era il timore degli utenti del sistema operativo di Microsoft annunciato ufficialmente in questi giorni al CES di Las Vegas: la nuova incarnazione di Windows, poco più di un maquillage grafico dello sfortunato Windows Vista. Invece non è così. Vista nonostante le raffinatezze estetiche e qualche evoluzione nelle funzionalità, non ha incontrato i favori del grande pubblico, che ha continuato a preferirgli l'ormai vetusto Xp. Sul campo dal 2001, arrivato al terzo aggiornamento "serio" e decisamente più utilizzato in ambito produttivo. La pratica del "downgrade" a livello globale, ovvero della scelta di un software non all'ultima versione, è diventata quasi un fenomeno pop proprio con la massa di acquirenti di nuovi computer che, trovando Vista preinstallato, richiedevano espressamente ai produttori di Pc di "retrocedere" a Xp. Windows 7 prova a recuperare gli utenti delusi da Vista e quelli nel frattempo passati al Mac o alle varie distribuzioni di Linux. Cercando di evitare ulteriori emorragie, con un sistema operativo in grado di soddisfare e se possibile anticipare le necessità degli utenti di oggi e di domani. Windows 7 è un sistema che nasce necessariamente strabico, con un occhio rivolto all'utenza di base e un altro ai professionisti. Ma si tratta, beta alla mano, di uno strabismo di Venere, botticelliano, un difetto necessario e anzi fondamentale, in un quadro già sorprendente. Allo stato attuale Windows 7 non è molto diverso dalla versione "Milestone 3" che i più arditi avevano scaricato (illegalmente) e installato prima dell'estate. La differenza è che ora tutto quello che era nascosto e instabile in quella versione è disponibile in primo piano e pienamente funzionante. Questo Windows 7 beta insomma non è molto diverso da quello che sarà il definitivo, almeno a livello di funzionamento. Cosa c'è di nuovo? Ecco le innovazioni principali:
Oltre a una completa riprogettazione del motore del sistema, i cambiamenti a livello di interfaccia con l'utente non sono pochi. E alcuni obiettivamente disorientano. Anzitutto la barra degli strumenti cambia forma e comportamento. Adesso è un po' il centro di tutto quello che è possibile fare e che avviene sul computer. Serve per lanciare applicazioni, interagire con queste (attraverso comodi elenchi di attività strutturati, in effetti molto funzionali e intuitivi) e vedere cosa è aperto e cosa sta "girando" sul pc. In generale l'interfaccia utente è più pulita e meno caotica di quella di Vista ma in varie occasioni ci si può trovare di fronte a degli affastellamenti di icone, che indicano le attività in corso mescolate alle applicazioni eseguibili, una logistica non chiarissima da interpretare. La "barra" è comunque una delle parti di Windows 7 evidentemente ancora in lavorazione, ed essendo la parte del sistema operativo in cui si concentrano tutte le attività dell'utente, una di quelle che riceverà più attenzioni prima del rilascio finale. Significativo come Microsoft ascolti le impressioni degli utenti: il rilascio di questa beta serve proprio ad ottenere un responso da esterni all'azienda per capire dove e come migliorare il nuovo sistema operativo. Un'altra innovazione importante di W7 sono le "librerie", che superano il concetto di cartella. In sostanza le librerie sono delle cartelle virtuali, che raccolgono in un solo spazio tutti i contenuti di un certo tipo, anche distribuiti su un network. Per un utente che ad esempio abbia tre Pc in casa, ognuno con sette cartelle diverse di fotografie, disseminate su cinque hard disk diversi, Windows 7 produrrà un'unica libreria che rimanda a tutti i contenuti fotografici disponibili su quei computer, indicizzandoli e mantenendoli aggiornati. Diverse le novità anche per Aero, la funzionalità grafica che rende "trasparenti" le finestre sullo schermo. "Aero dock" permette di ancorare le finestre in sezioni automatiche sullo schermo solo spostandole col mouse in una direzione, "Aero Peek" permette di vedere attraverso le finestre in trasparenza, fino al desktop, senza chiudere tutte le finestre. Non va sottovalutato che Windows 7 incorpora degli elementi del progetto Surface, la tecnologia "multitouch" di Microsoft. Il nuovo sistema operativo nasce già pronto per essere controllato con le mani, su schermi capaci di recepire e interpretare i comandi tattili. E non con un solo dito: il supporto al multi-tocco, per gestire documenti, finestre e applicazioni, è una realtà da tempo nei prodotti Apple (iPhone, iPod Touch) e Microsoft segue la linea della principale innovazione nei sistemi di controllo nei prossimi anni. Per quello che si può vedere finora di Windows 7 beta, e con i limiti - seppure pochi - del prototipo che ancora è, quelli che erano i problemi di Vista appaiono già come un ricordo. Anzitutto è un sistema operativo più leggero, e attualmente non comprende i programmi di classico accompagnamento a Windows, come Windows Mail e Movie Maker. Forse compariranno nella versione definitiva ma per ora non ci sono, ma nulla vieta di installare Live Mail o Thunderbird. L'apparato di funzionamento di Windows è stato snellito e ottimizzato e le esose richieste di Vista in termini di potenza del sistema sembrano notevolmente ridotte. C'è chi dice che Windows 7 può funzionare agilmente anche su un netbook. Va tenuto presente che Windows 7 avrà delle richieste minime di sistema al passo coi tempi in cui uscirà, per cui utilizzarlo in questa incarnazione con un processore di generazione non recente non ha molto senso. Eppure il sistema operativo si comporta bene anche sulle macchine utilizzate per i nostri test, che vanno dal Pc a otto processori sotto steroidi fino a un pensionando ma volenteroso Pentium 4. Microsoft non nasconde che Windows 7 punta essenzialmente sull'ottimizzazione di stabilità e performance anche su Pc non potentissimi, e a giudicare da questa beta l'azienda di Redmond ha un buon prodotto in mano. Anche se mancano ancora diversi mesi al rilascio, da questa versione di Windows 7 si capiscono chiaramente due cose. La prima è che W7 non è Vista, la seconda è che W7 è quello che Vista avrebbe dovuto essere. Ma che senza gli errori compiuti con Vista, non avrebbe mai potuto essere. A dispetto della reputazione e dei difetti, Vista resta un'importante rielaborazione di Windows con diverse innovazioni chiave e miglioramenti tecnici. Che rimangono alla base di Windows 7, compendiati da ulteriori innovazioni e rifiniture che alla fine compongono un sistema operativo che si può senza paura definire "nuovo". E in grado di far dimenticare qualche (s)vista degli ultimi tempi. Gli utenti comuni non avranno problemi nell'utilizzare Windows 7 per le attività quotidiane e il lavoro. Resta da vedere se Windows 7 riuscirà ad intaccare il dominio di Apple e di MacOs X, sistema operativo d'adozione diretta in settori specifici come l'audiovisivo professionale. Snow Leopard, in arrivo a giugno, promette innovazioni concettuali e di funzionalità. Innovazioni che anche Microsoft sembra voler alimentare con un sistema operativo complesso e finalmente non complicato. Adatto e soprattutto in grado di adattarsi a tecnologie e utenti in questa delicatissima fase di transumanza del genere umano verso un mondo completamente digitale.
[La Repubblica on line]
A chi volesse provare la beta di Windows 7 ed avere ulteriori informazioni:
http://www.microsoft.com/windows/windows-7/default.aspx

_________________
Barcollo ma non mollo
"Il Mondo di NiMo"
NiMo
NiMo
MODERATORE

Numero di messaggi : 1763
Età : 58
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Sab Gen 10, 2009 2:31 pm

un altra ciofeca.. Rolling Eyes

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da NiMo il Sab Gen 10, 2009 6:56 pm

Lo hai provato?
Scommetto che pensavi così anche di XP prima che uscisse!

_________________
Barcollo ma non mollo
"Il Mondo di NiMo"
NiMo
NiMo
MODERATORE

Numero di messaggi : 1763
Età : 58
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Sab Gen 10, 2009 10:09 pm

.. ma infatti anche Xp e Vista sono una ciofeca! risata


Testato Windows 7 9210


Ultima modifica di Pink il Lun Gen 12, 2009 1:05 am, modificato 1 volta

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da NiMo il Sab Gen 10, 2009 10:44 pm

OK... allora sono sicuro che tu e mio fratello andate daccordo !!! Shocked
CONTENTI VOI !!! sisi

_________________
Barcollo ma non mollo
"Il Mondo di NiMo"
NiMo
NiMo
MODERATORE

Numero di messaggi : 1763
Età : 58
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da lynux il Dom Gen 11, 2009 3:05 pm

Quoto pink..qualche mese fa potevano dire molto più semplicemente che avrebbero copiato l'IDE KDE di Linux di oggi! Le somiglianze sono palesi a partire dalla barra delle applicazioni in basso..gli effetti grafici sono ancora troppo pochi e sempre gli stessi..finestre trasparenti, che scompaiono..insomma poca roba...su questo la microsoft va a rilento...e non fa altro che copiare ciò che fanno gli altri!
A proposito consiglio di guardare il film: I pirati della Silicon Valley!
Cosi finalmente possiate capire chi sono veramente Steve Jobs e Bill Gates.

Qui potete vedere alcuni dei plug in di compiz fusion su ubuntu:



E volete sapere come sarà fra 2 o 3 anni il desktop di winzozz??

Benissimo! Vi basterà dare un'occhiata ai nuovi effetti che stanno sviluppando per linux oggi!

1) desktop sferico:



2) desktop cilindrico con effetto acqua all'interno tipo secchio:



Buona visione Cool


Ultima modifica di lynux il Dom Gen 11, 2009 4:09 pm, modificato 1 volta
lynux
lynux
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Dom Gen 11, 2009 3:32 pm

Sono "costretto" a usare windows per vari motivi, però uso anche Ubuntu e nonostante la giovinezza di questo sistema operativo la differenza di stabilità è palese. Siamo su altri livelli, dovuto al kernel, che su i vari windows è ancora a livelli di passate generazioni.
Certo sul fronte linux ancora di strada da fare ce n'è, ma non parecchia come invece deve farne windows.
Molto buono è il Mac osX, a cui spero di rivolgermi a breve, per una delle mie prossime macchine.


una noticina:
anche windows 7 ha promesso mari e monti all'inizio e invece adesso sappiamo cosa sarà. No

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da lynux il Dom Gen 11, 2009 4:04 pm

Anche io sono costretto a usare windows per alcuni programmi...daltronde una dittatura non si sconfigge dall'oggi al domani!
Sicuramente linux farà moltissima strada e spiccherà il vero volo (molto più di quanto ha fatto oggi) quando riusciranno a rendere tutto moolto più semplice..anche se al momento le cose sono migliorate notevolmente! La maggior parte della roba che serve si installa spuntando una match box!
Mac osX è molto stabile e non lo metto in dubbio..ma la cosa non mi soprende visto che è fatto ad hoc per funzionare sulle architetture mac. E' come se io mi facessi un portatile su misura e poi svilupperei un sistema operativo su misura per il portatile da me costruito. Ovviamente non ho il problema di dover sviluppare un s.o. per 500 macchine differenti! E quindi per chi usa solaris, intel o amd, 32 o 64 bit, singolo processore o dual core o i nuovi quad core.. Ma 1 solo che va bene per 1 solo tipo di macchina che utilizzarà sempre e solo 1 solo tipo di componenti (originali apple!) e si interfaccerà sempre e solo con 1 solo tipo di dispositivi (originali apple!) tutti predisposti a loro volta per funzionare con 1 solo tipo di architettura: indovinate quale? E' ovvio che alla fine il tutto funzionerà in perfetta sintonia. E' come voler far capire quanto sia utile leggere le stelle, per prevedere il futuro, ad un astrologo! Se però in un gruppo di astrologi entra un astronomo si crea scopiglio! Ecco il mondo Apple è come una setta a cui si aderisce inconsapevolmente.
Dal momento che se hai un mac o usi roba per mac o ciccia.
Quindi è inutile elogiare il fatto che i programmi sul mac non vanno in crash e che è tutto rapido e preciso perchè la cosa è logica! Sarebbe illogico il contrario! Significherebbe che gli sviluppatori mac non saprebbero fare nemmeno qualcosa che va bene per un solo tipo di architettura!
E fin qui tutto tranquillo! Mac = stabilità, rapidità, precisione = ottimo!
I problemi si vedono quando cerchi il software che serve a te e non lo trovi e dato che il rapporto "software apple:software win" è circa 1:50 io penso che i problemi iniziano ad essere tanti.....troppi per i miei gusti.
Se poi uno ci deve solo navigare, ascoltare/fare musica, editare video o scrivere testi/fogli di calcolo allora non ci sono problemi....ma a quel punto basta anche il gratuito linux, azzarderei a dire, anche solo in modalità live clown
lynux
lynux
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Dom Gen 11, 2009 4:51 pm

E' verissimo quello che scrivi, e questo è una freccia a suo favore, non pensi?
poi fino a un certo punto l'hardware c'entra, io per es uso Macos su un hackintosh
senza nessun problema, e la stabilità è quella. Alla fine basta fare una ricerca su google
e trovarsi l'hardware che fa per te e installare ciò che vuoi. Per i programmi, beh non penso
proprio che ci siano problemi, ho sempre trovato di tutto e, incredibile, anche MS adesso li fà per loro!
Però è anche tutto l'insieme a dar forza ai sistemi Mac, anche il lato estetico ben tenendo
fermo il punto stabilità, è visto da molti come un fattore di scelta importante.
Come dicono i fan della mela è un' altra filosofia usare i computer Mac, e decisamente penso che sia così
nonostante a me sta un pò sulle balle per via dei costi alti. Ma ogni cosa ha un suo prezzo purtroppo.
Appena Linux farà il grande salto di essere user friendly, supportato abbastanza dall'hardware nuovo
allora si che spiccherà il volo e diventerà "il sistema operativo".
Allora saranno dolori per tutti Very Happy

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Dom Gen 11, 2009 4:58 pm

p.s. ho già visto I pirati della Silicon Valley! Smile

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da lynux il Dom Gen 11, 2009 5:38 pm

Pink ha scritto:E' verissimo quello che scrivi, e questo è una freccia a suo favore, non pensi?

Non penso. Soprattutto in un epoca dove uno degli obiettivi fondamentali è la portabilità. Vedi ad esempio il formato PDF quanto ha preso piede negli ultimi anni! Almeno per come la vedo io questa è una delle cose fondamentali. Se io ho un dispositivo per es. un programmatore per pic autocostruito che funziona solo con i suoi driver e che guarda caso esistono solo per winzozz..so che se vado da un mio amico, al 99% ha un pc e so che portandomi dietro i driver potrò utilizzarlo anche col suo computer. Se ha un mac...eeee buonanotte...devi vedere se ci sono i driver...se il protocollo di comunicazione è lo stesso..
Su linux ci metto mezzo secondo a cofigurarlo visto che ci sono programmi gratuiti e open che possono essere scaricati e installati in 2 minuti e last but not least a costo zero! Rolling Eyes
E questo potrebbe essere solo uno dei tanti esempi dovuto ad un uso poco casalingo del portatile..
Insomma dipende da cosa devi fare..e da quanto vuoi spendere..
Perchè devi anche considerare che con la cifra di un mac ti compri un pc mooolto più potente.
lynux
lynux
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Lun Gen 12, 2009 12:41 am

Hai mai visto Windows girare su Mac? in modo nativo o addirittura su virtual machine, sembra quasi un altro sistema operativo.
Io a dire il vero aspetto con ansia l'uscita del nuovo MacMini, che a un costo decente è un hardware abbastanza potente che permette di far girare Mac, Windows, Linux e altro in una macchinetta piccola da utilizzare come trasportabile se occorre.
Farà parte del mio parco computer che ho a casa (4 pc + 1 nb) uhuh

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da lynux il Lun Gen 12, 2009 2:01 am

L'ho visto girare su virtual machine e guadagna pochissimo. In modo nativo è più spedito ma considera che la mac per far girare windows ha cambiato architettura! I mac che possono far girare windows in modo nativo hanno uP intel. Tant'è che il discorso che ho fatto prima al giorno d'oggi non si potrebbe nemmeno più fare! Ora hanno perso un pò anche quel loro cantare fuori dal coro che li distingueva! Se devo prendere un mac per far girare windows spedito, con gli stessi soldi prendo un pc moolto più potente e più all'avanguardia e windows gira spedito lo stesso. Per linux il problema non si pone..gira anche su un mio vecchissimo 386..forse l'unico mio pc su cui non può girare linux è un vecchissimissimo VIC 20 con uP a 8bit! Very Happy Li sopra gira solo il dos dalla versione 4 in giù e ha solo 512KB (si KB e non MB) di hard disk!

Pink ma a te sto mac a che serve??? Perchè prima devi capire questo e poi puoi decidere se vale la pena. Es. se mi dici: devo comporre musica, io che sono uno strimpellatore di chitarra elettrica ti dire ottimo! Prendilo! Perchè le schede audio ASIO che hanno i mac fanno invidia a tutti e con quei tipi di notebook si possono davvero incidere dischi master! Oltre ad avere un immenso parco software di editing audio studiato (ovviamente) ad hoc.
Ma se mi dici che ti piace la linea, la velocità con windows, e l'ultraportabilità, forse ti conviene guardarti meglio intorno.
lynux
lynux
NUOVO UTENTE
NUOVO UTENTE

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Pink il Lun Gen 12, 2009 4:40 pm

Beh ci sono versioni leggere ma anche pesanti di linux,
Macos è un parente stretto di Unix su FreeBSD e con microkernel XNU,
come lo stesso linux, quello che cambia principalmente è l'interfaccia
(Aqua nel Mac, Kde o Gnome nel linux) e infatti i prossimi linux sono
destinati a somigliare sempre più a Mac, senza i costi e i legami
con il s.o. cosa che lo dovrebbe rendere vincente.
Ritornando al MacMini, uno degli usi è appunto quello musicale.
Anche io sono uno strimpellatore folle! ehi

_________________
Pink gira in Frisbee Euro 7 Touring Black
Pink
Pink
Admin

Numero di messaggi : 684
Età : 59
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 28.10.08

https://bicielettriche.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Testato Windows 7 Empty Re: Testato Windows 7

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum