Il caricabatterie pubblico

Andare in basso

Il caricabatterie pubblico Empty Il caricabatterie pubblico

Messaggio Da NiMo il Gio Gen 15, 2009 11:31 am

"Il caricabatterie pubblico"

Il caricabatterie pubblico Hcaof010
Eneco Energie, avvalendosi della competenza di Studio Mango nella fase di realizzazione del progetto, ha messo a punto nella città di Rotterdam un sistema pubblico di ricarica delle batterie di biciclette, motorini e automobili elettriche.
Una delle questioni più complicate rispetto all'utilizzo di massa di veicoli a propulsione elettrica rimane quella della ricarica delle batterie, specialmente qualora ci si trovi a dover percorrere tratti di strada non proprio brevissimi, come accade ad esempio all'interno delle grandi città.
Eneco Energie, avvalendosi della competenza di Studio Mango nella fase di realizzazione del progetto, ha messo a punto un sistema pubblico di ricarica delle batterie elettriche che è già installato nella città di Rotterdam, per poter soddisfare 24 ore su 24 i bisogni di tutti quelli che si spostino su veicoli elettrici, siano essi biciclette, motorini o anche automobili.
Si tratta del progetto NRGSPOT, che ha visto la luce alla fine di ottobre dell'anno appena finito, un'iniziativa di Eneco, in collaborazione con RCI (Rotterdam Climate Initiative) e TNT, che punta intanto a rendere Rotterdam una città ancor più pulita e rispettosa dell'ambiente, ed in secondo luogo mira a risolvere le problematiche legate alla ricarica delle batterie mediante la produzione sul posto di energia elettrica - ottenuta con installazione di pannelli fotovoltaici - e la distribuzione nell'arco di tutta la giornata e la notte a chiunque volesse accedervi.
I costi per l'approvvigionamento risultano contenuti e competitivi, visto che una ricarica che consenta di effettuare un percorso di un centinaio di chilometri a bordo di uno scooter - ad esempio - costerà presso l'NRGSPOT la cifra di 1,50 euro. In più, il punto di ricarica pubblica prevede un sistema di ricarica veloce per le batterie degli scooter a terra, realizzato da Epyon, che nell'arco di trenta minuti provvede alla completa ricarica.
Se davvero si vuole tentare di invertire il processo che porta all'immissione nell'atmosfera di sostanze inquinanti e che compromette gli equilibri del pianeta, questo esperimento della Wilhelminakade di Rotterdam va dritto nella giusta direzione: abbattere le difficoltà di utilizzo per tutti quei mezzi che si rivelino rispettosi dell'ambiente.
Francesco Benincasa

_________________
Barcollo ma non mollo
"Il Mondo di NiMo"
NiMo
NiMo
MODERATORE

Numero di messaggi : 1763
Età : 58
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Il caricabatterie pubblico Empty Re: Il caricabatterie pubblico

Messaggio Da Stefano il Gio Gen 15, 2009 6:08 pm

Da mandare al Ministero dei Trasporti qua da noi
Stefano
Stefano
UTENTE NORMALE
UTENTE NORMALE

Numero di messaggi : 178
Età : 54
Località : Ranco
Data d'iscrizione : 12.11.08

http://stefano001.sp@libero.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum