Gocycle

Andare in basso

Gocycle Empty Gocycle

Messaggio Da NiMo il Ven Lug 10, 2009 8:27 am

"Vredestein e la bicicletta elettrica Gocycle"

Gocycle Immagi34
E’ pronta per il mercato europeo, e sta suscitando grande curiosità alla NPE di Chicago dove è esposta presso lo stand Sabic, la bicicletta elettrica Gocycle ideata e prodotta da Karbon Kinetics Ltd (KKL). Particolarità di questo modello, oltre al design raffinato e alle non poche innovazioni tecnologiche, è il peso contenuto: solo 16,2 kg, batterie comprese, che la rende la bicicletta elettrica più leggera al mondo.
Un risultato raggiunto attraverso un’attenta scelta dei materiali, a partire dal telaio realizzato in polvere di magnesio stampata ad iniezione o alle materie plastiche utilizzate per numerosi componenti. In particolare, la forcella anteriore/presa di controllo, i supporti dei mozzi delle ruote, gli anelli di tolleranza, le molle ondulate e l’ammortizzatore posteriore vengono stampati con un compound termoplastico a base poliammidica caricato al 60% con fibre di vetro lunghe, LNP Verton RV00CE di Sabic Innovative Plastics. “L’uso di un termoplastico tecnico per la realizzazione di cuscinetti e molle ondulate per questo tipo di applicazioni rappresenta un’importante conquista tecnologica, data l’elevata resistenza e durevolezza offerte dal materiale”, sottolineano in Sabic.
Il designer della bicicletta, nonché fondatore di KKL, è Richard Thorpe. Gocycle ha già vinto numerosi premi per il design e l’innovazione, quali il Best Complete Bicycle (2009) e il Best Innovation Awards al suo debutto al ventunesimo International Cycle Show di Taipei del 2008. La prima azienda a utilizzare una flotta di Gocycle sarà l’olandese Vredestein, una ditta di franchising nel settore nei pneumatici, che ha ordinato 1.000 biciclette da dare ai clienti durante gli interventi alle loro auto.
Il passaggio tra la pedalata libera e quella assistita, o il funzionamento totalmente elettrico, è gestito attraverso un pulsante rosso presente sul manubrio. A dispetto delle dimensioni minime, la batteria (estraibile dal telaio) dovrebbe garantire un’autonomia di una trentina di chilometri con un tempo di ricarica di tre ore e mezza. La velocità massima dichiarata è di circa 25 km/h, mentre il prezzo dovrebbe aggirarsi, nel Regno Unito, intorno a 1.200 sterline.
[da polimerica.it]

_________________
Barcollo ma non mollo
"Il Mondo di NiMo"
NiMo
NiMo
MODERATORE

Numero di messaggi : 1763
Età : 58
Data d'iscrizione : 27.10.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum